Barumini

Dalla S.S.131 al km 40,900 si prende il bivio per Barumini, dopo circa 20 km si entra nel paese e si prende la strada per Tulli. L'insediamento nuragico di Barumini, denominato anche "Su Nuraxi", è conosciuto in tutto il mondo per essere inscritto nella lista del patrimonio mondiale UNESCO. Il villaggio nuragico, una vera e propria cittadina, è costituito da un corpo centrale contornato da un piccolo borgo intricato come un labirinto e sorge ai piedi dell'altopiano della "Giara", famoso per i celebri cavallini selvatici. La storia di questo Nuraghe inizia nel 1500-1300 A.C., in questo periodo viene edificata la torre centrale che fungerà successivamente da mastio nelle fasi di ampliamento dell'edificio. Nella seconda fase, intorno al 1300-1100 A.C., infatti vengono costruite altre quattro torri con le rispettive mura di collegamento. Nella terza fase vengono potenziate le strutture difensive esistenti e costruita un'altra cinta muraria esterna a quella esistente con torri più piccole.

Barumini